sabato 1 maggio 2010

Dopo aver installato Ubuntu 10.04: ecco cosa ho fatto per il mio netbook

Questa installazione di Ubuntu 10.04 è stata la più piacevole che abbia fatto dalla mia prima esperienza con Ubuntu 5.10.
Il processo di installazione è graficamente gradevole e veloce, in 10-15 minuti era già bello e finito, sono rimasto stupito considerato che ero su un netbook con processore Atom. Oltretutto il tempo d'attesa viene allietato da schede che introducono le principali caratteristiche del sistema operativo ben fatte.

Dopo il successo del post delle 10 cose da fare dopo aver installato Ubuntu 10.04, eccone uno simile con quello che ho fatto io per plasmarla alle mie esigenze: praticamente l'on the road del post-installazione sul netbook NC10 basandomi sulla guida precedente.

  1. Dopo il riavvio mi viene segnalato che il supporto per le lingue è incompleto.
    Attivato la wireless e collegato in rete, quindi ho proceduto all'installazione dei pacchetti di lingua consigliati.
    Terminato sessione e rientrato per vedere l'avvenuto aggiornamento della lingua.
  2. Avviato Gestore Aggiornamenti e installato i pacchetti proposti.
  3. Aperto Firefox e:
    • Importato i Bookmarks
    • Impostato barra con icone piccole e menu compatto
    • Settato le impostazioni della Privacy
    • Installato le estensioni che mi interessavano
  4. Installato Ubuntu Tweak e nelle varie sezioni:
    • Programmi eseguiti all'Avvio: tolti i servizi che non mi interessavano
    • Impostazioni GNOME: attivato Mostrare icone nei menù
    • Impostazioni del gestore finestra: messo i tasti delle finestre a destra + aggiunto il menù
    • Impostazioni delle icone della scrivania: attivato mostra home, cestino, volumi montati
  5. Da Gestore pacchetti installato ubuntu-restricted-extras per i codec multimediali.
  6. Modificato i font del sistema con dimensione 9 (netbook).
  7. Installato le Applicazioni che mi interessavano usando il Software Center, che ho trovato molto pratico, o la sezione Applicazioni su Ubuntu Tweak, o le indicazioni annotate nel blog (Chromium, Gimp, GMplayer, Soundconverter, Gnote, Pino, Radio Tray, Tv-Player, Tucan, BleachBit).
  8. Modificato gli effetti grafici per più velocità (k-fast).
  9. Impostato le scorciatoie da tastiera che mi fanno comodo.
  10. Spostato icone dei pannelli in modo da usarne uno solo in basso, per guadagnare spazio utile sullo schermo.
  11. Modificato alcune impostazioni di visualizzazione del Writer di OpenOffice: via righello e barra di stato, utilizza icone piccole, salvataggio ogni 5 minuti (vedi Impostazioni per Writer).
  12. Pulizia del sistema seguendo questo post.

12 commenti:

svix ha detto...

Ciao, innanzitutto complimenti per il blog.. l'ho messo subito tra i miei preferiti.

Volevo chiederti, se posso, delle informazioni sul netbook samsung nc10. A giugno ho intenzione di acquistarne uno e di installargli fin da subito "ubuntu 10.04"... però ho qualche dubbio sulla compatibilità con ubuntu visto che, stranamente, confronto ad altri netbook viene venduto solo con Windows XP Home preinstallato senza possibilità di scelta verso alternative open source (Linux).

Volevo chiederti se hai riscontrato problemi con questa versione di Ubuntu sul tuo Samsung NC10..

Se non hai riscontrato problemi di compatibilità per i bluetooth, sulla regolazione della luminosità, microfono, cam, lettore card, wireless, caratteri speciali e/o doppie funzioni della tastiera, touch pad, effetti grafici 3D e non, problemi con l'audio, scheda video ecc..

Ti volevo chiedere inoltre, sempre se non disturbo, se hai aumentato la Ram da 1GB a 2GB..

Nuovamente scusami per il disturbo.

Aspetto tue risposte,
Vincenzo

ukuntu ha detto...

Grazie per i complimenti.
Il samsung NC10 è un po' superato, ci sono modelli nuovi che, anche se hanno praticamente la stessa "potenza", possono offrire più autonomia della batteria e tastiere e design più moderni.
Per fare qualche esempio se io dovessi comperare ora guarderei a:
-Samsung n210
-Samsung n140.

Detto questo, io sono stato molto soddisfatto e lo sono anche adesso del mio NC10, sicuramente uno dei miei migliori acquisti fatti. Non ho aumentato a 2GB la Ram.

I nuovi netbook hanno quasi tutti Windows 7 starter, non so se sia questo il motivo che ti spinge verso uno modello vecchio.

Ubuntu 10.04 funziona bene su NC10 e meglio della precedente, è più rapido il boot e un pochino più veloce anche nelle prestazioni che comunque sono migliori con XP (io però l’ho modificato un po’ e lo mantengo costantemente).

Le cose che elenchi funzionano praticamente tutte:
bluetooth SI , sulla regolazione della luminosità SI , microfono SI , cam SI , lettore card SI , wireless SI, caratteri speciali SI doppie funzioni della tastiera DIPENDE* , touch pad SI, effetti grafici 3D SI (ma ovviamente conforme alle possibilità della schedina video) , problemi con l'audio NO,

*wifi funziona ma per disattivarlo da ubuntu non va la combinazione con il tasto funzione, magari si può impostare, non ho guardato. Volendo lo si può fare prima di scegliere il sistema operativo all’avvio e quindi stare offline. Si può disattivare via software con “disabilita reti” però non so se disattiva anche la scheda e quindi non spreca energia.

Il maggiore difetto, molto comune per Ubuntu sui portatili, è la durata della batteria che è decisamente inferiore a quella che si ottiene usando Windows XP. Quindi se pensi di usarlo in mobilità con Ubuntu te lo sconsiglio.

Come ti dicevo io sono contento dell’acquisto che si è rivelato buono nel tempo, ma ne è passato di tempo, quindi dovessi acquistare ora guarderei sicuramente a modelli nuovi come quelli che ti ho scritto (per rimanere con lo schermo opaco che è una delle cose che ho apprezzato di più).
Certo che se il prezzo fosse massimo 200 euro allora ci farei un pensierino anche adesso (io l'avevo acquistato appena uscito a 400).

Un saluto

svix ha detto...

Ciao, grazie per la risposta.
Posso dirti che mi hai un po' spiazzato sulla funzionalità ubuntu-portatili? Pensavo, anche leggendo in giro su internet, che sulle prestazioni della batteria Ubuntu ne uscisse vincente.. invece..

Grazie per avermi dato conferma sulla compatibilità del NC10 con Ubuntu 10.04.
Sinceramente avevo inquadrato questo modello per il prezzo (239,90 € da euronics) e poi, inoltre, non ho proprio voglia di andare a spendere 400 € per un netbook...

Comunque sto prendendo veramente in considerazione l'acquisto di uno dei Samsung da te consigliati. Ti ringrazio per avermeli segnalati perché sto vedendo che questi netbook pur essendo usciti di recente si possono trovare a prezzi non eccessivi.

Ora come ora sono in un bivio, sinceramente, perché su internet posso acquistare entrambi i netbook precisamente il “Samsung n220” (l'n210 non l'ho trovato, ma a quanto ho capito, leggendo in giro, è lo stesso dell'n220) e il “Samsung n140” allo stesso prezzo e precisamente il primo 252,90 € e il secondo 254,99 €, per entrambi spedizione esclusa. Entrambi sono compatibili con Ubuntu 10.04 (con qualche problemino).. te cosa mi consiglieresti? Io, premettendo la mia ignoranza di netbook e prestazioni varie che li riguardano, sceglierei l'n220 solo per il fatto che quest'ultimo è uscito di recente e per il processore, ma per il resto i due netbook sono molto simili..

Ti posto i link (sperando di non fare spam) sui due Samsung:
http://www.pcitaliashop.it/index.asp?cod_art=A06440
http://www.youbuy.it/notebook-e-accessori/notebook-e-netbook/notebook-netbook-samsung-n140-computer-portatile-p7193.htm

Questo link è di un blogger che conferma la compatibilità con Ubuntu 10.04 salvo qualche problemino:
http://www.oculus.it/oculusblog/?p=434

PS. ma per caso se all'acquisto della macchina cerco di formattarla (ovviamente annotando il serial number assegnatomi) sempre installando Windows 7 (nel caso del N220), e creando un dual boot con Ubuntu, pensi che potrei riscontrare problemi con la garanzia e problemi di software (visto che questo netbook non è fornito da cd di ripristino e driver vari)? Perché uno dei problemi dell'n220 è l'eccessivo software preinstallato causando qualche rallentamento, almeno così ho letto su internet.. (http://www.netbooknews.it/video-recensione-samsung-n220/)

Scusami nuovamente per il disturbo, so perfettamente che tutto questo non ha niente a che fare con il blog e che sto abusando della tua gentilezza, ma non so proprio a chi chiedere...

Saluti,
Vincenzo

ukuntu ha detto...

Dove hai letto che sono migliori le prestazioni della batteria con Ubuntu?

Guarda i due modelli che ti ho scritto me li ero annotati qualche settimana fa quando avevo fatto una mia piccola indagine. Quindi era quelli che andavano bene a me.
Avevo scritto n210 e non n220 per un motivo che però non ricordo, magari non è così importante, dovrei rimettermi a controllare.

Io mi informo in rete, ma compro in un negozio fisico per cui toccherei con mano e vedrei dal vivo e di conseguenza farei la mia scelta. Quindi non so che dirti di preciso fra uno e l'altro, probabilmente andrei sul n210 (o n220) visto che ha l'atom più nuovo, poi dipende dal prezzo.

Per il discorso garanzia. Se ci attacchi un lettore cd esterno puoi farti i dischi di ripristino. In caso tu sia impossibilitato, quello che farei io, prima di fare partizioni, è ovviamente quello di provarlo e testarlo così com'è per qualche giorno in modo da vedere se ci sono problemi e in caso restituirlo.
Solo dopo un periodo di test mi metterei a smanettare.

svix ha detto...

Ora sinceramente non ricordo dove ho letto, molto probabilmente in giro su qualche forum ma nulla di più... ovviamente non mi sono mai informato bene sulle prestazioni di Ubuntu sui portatili salvo in questi ultimi giorni per l'acquisto di un netbook, per questo mi sono sorpreso un attimo proprio per il fatto che davo per scontato che sui portatili la leggerezza di Ubuntu fosse tale e quale ai desktop, ma come mi hai spiegato tu e leggendo oggi vari articoli su internet, con rispettivi test, ammetto di essermi sbagliato.

L'N210 non riesco a trovarlo in siti italiani o in euro.

È ovvio che solo dopo un bel po' di test mi metterei a smanettare ma non prima; per il discorso della garanzia e ripristino sono impossibilitato ad attaccare lettori cd esterni, ma per questo non dovrebbero esserci problemi visto che potrò formattare tramite USB.. io quello che voglio fare è quello di formattare tutto e creare un dual boot con una installazione pulita di Windows 7 starter (con licenza del netbook) e Ubuntu 10.04.
Sul sito Samsung si riescono a scaricare i driver di questo modello sia per XP che 7 però il mio timore è dato dal fatto di installare una versione di Windows pulita senza software preinstallati e di ritrovarmi invalidata la garanzia per aver fatto tutto ciò..

Comunque ti ringrazio per i consigli, per le risposte e per la pazienza avutami, ora come ora sono in un bivo tra l'N140 e l'N220 spero, alla fine, di fare una scelta sperando che si riveli buona.

Saluti,
Vincenzo

ukuntu ha detto...

Attenzione però a non confondere leggerezza, nel senso di reattività del sistema, con il discorso della gestione energetica. Sono due cose diverse.

Ubuntu su netbook funziona meglio di un windows seven come reattività, ma non come batteria.

Negli ultimi mesi ho sistemato due netbook Asus con windows seven. Con alcuni piccoli aggiornamenti si migliora la situazione rispetto a com'è di default, ma era meglio se tenevano Windows XP.

Tieni conto che se uno ha la capacità e la voglia può migliorare un pochino la resa energetica anche con Ubuntu, usando PowerTop per esempio.

Per la tua scelta non vado oltre altrimenti siamo veramente a livello consulenza, un grosso indirizzo te l'ho dato ;-)
Buon futuro acquisto.

svix ha detto...

Si ovvio non confondere la gestione energetica con la performance del sistema operativo.
Grazie ancora per i suggerimenti e consigli d'acquisto per il netbook.
PS. se per te non ci sono problemi sul “livello consulenza” per la scelta, mi farebbe molto piacere continuare.. certo non qui ma magari anche privatamente.. sono proprio in un bivio nel scegliere un prodotto allo stesso prezzo ma con caratteristiche tecniche diverse :)

Saluti,
Vincenzo

Morph ha detto...

Ciao, sono appena entrato nel mondo Ubuntu grazie ad un Samsung NC10.
Leggendo la tua risposta al primo post ho notato che alla voce "regolazione della luminosità" hai risposto con un si...
Nella versione per netbook da me installata (la ubuntu-10.04-netbook-i386) non riesco ad effettuare questa operazione. C'è magari qualcosa che mi sfugge?
Grazie in anticipo.
Francesco

ukuntu ha detto...

Io non ho installato la versione netbook, ho la versione normale di Ubuntu.
Probabilmente in qualche modo si può risolvere, ma non so dirti di preciso.

Tu intendi che con i tasti funzioni non ti cambia la luminosità?

Paolo ha detto...

Io ho installato via USB LIVE la NetRmix 10.04 sul NC10 e funzia tutto, anche i tasti funzione per la luminosità (basta aggiornare il BIOS).

Devo ancora provare il modem HSPA integrato, però me lo ha rilavato subito.

Morph ha detto...

risolto il problema installando il pacchetto "samsung-backlight" che ho trovato sul forum Linux on My Samsung. Ho evitato di aggiornare il bios, che probabilmente avrebbe risolto il problema a monte, solo per poter continuare ad accedere ai settaggi nascosti della scheda video.
Un'ultima curiosità proprio per quanto riguarda la scheda video... c'è un driver particolare della Intel per poter accedere agli effetti 3D?

Ukuntu ha detto...

Sì anche io come Paolo ho il bios aggiornato...

A me il 3D funziona senza far niente di particolare.

Related Posts with Thumbnails