sabato 24 aprile 2010

Sfruttare il tasto Windows (Super) su Ubuntu - Le scorciatoie da tastiera

L'uso di MacOS mi ha costretto a riscoprire l'uso delle scorciatoie da tastiera, sinceramente non mi piace molto l'abuso di questa soluzione che deve diventare automatizzata e prima memorizzata per essere effettivamente conveniente e far risparmiare tempo.
Ma pensiamo al copia/incolla con il corrispettivo Ctrl+C/Ctrl+V, è uno di quei casi in cui le combinazioni risultano proprio comode.
Ubuntu ha una sezione dedicata all'impostazione e alla personalizzazione delle scorciatoie ed è questa l'occasione per sfruttare il "tasto Windows" (quello alla sinistra del tasto Alt a fianco della barra spaziatrice) che per il nostro sistema operativo viene chiamato Super.
Riporto qui sotto quelle che uso e con quali tasti le ho impostate. Per alcune è richiesto che gli effetti grafici siano attivati.

Sistema>Preferenze>Scorciatoie da tastiera
  • Cartella Home - per accedere rapidamente alla home: Super+H
  • Cerca - per accedere al cerca un file: Super+F
  • Avvia selettore di finestre - per visione e selezione delle finestre aperte (corrisponde all'exposè del Mac): Super+\
  • Expo - per muoversi fra le scrivanie virtuali/aree di lavoro: Super+E
Volendo se ne possono aggiungere a piacimento, per esempio, per far partire il music player Rhythmbox ho schiacciato su Aggiungi quindi scelto un nome per identificare l'opzione "Music Player", ho inserito il relativo comando "rhythmbox" e poi la combinazione che volevo: Super+P

Forse per i programmi un'icona sul pannello è più comoda e veloce, ma se non si vuole affollare il proprio desktop, ad esempio nel caso di utilizzo su un netbook che ha poco spazio a disposizione, torna utile avere questa possibilità in più.

0 commenti:

Related Posts with Thumbnails