giovedì 29 marzo 2012

Ubuntu 12.04 beta, finalmente qualcosa è migliorato (HP620)

ubuntu-pangolino-preciso

Oggi esce la seconda e ultima beta prima della versione ufficiale di Ubuntu 12.04 Precise Pangolin che è prevista per il 26 aprile.
Avevo espresso le mie perplessità sulle scelte intraprese da Canonical con Ubuntu 11.10, ma alla fine mi ero deciso a provarla nell’uso quotidiano per vedere se riuscivo ad abituarmi alla nuova interfaccia.
L’abitudine la si prende però sento comunque la mancanza della praticità della barra vecchio stile: con un’occhiata sapevi dove spostarti fra le finestre.
Con Unity per me è imprescindibile adottare qualche accorgimento per renderla usabile, senza queste modifiche proprio non riuscirei ad essere produttivo con questa interfaccia  che però ha il grande merito di liberare molto spazio utile sullo schermo.

Unity non era il mio unico problema con Ubuntu 11.10, nel mio notebook la ventola girava al massimo dopo la sospensione, la luminosità dello schermo non si memorizzava e tornava al massimo ad ogni avvio, i tempi di spegnimento erano troppo lunghi. 
Qualche giorno fa ho deciso quindi di fare un avanzamento anticipato ad Ubuntu 12.04 per vedere se qualcosa stava cambiando in meglio.

L’avanzamento è stato un po’ lungo, una cinquantina di minuti, l’ideale sarebbe sempre una re-installazione pulita, ma non avevo proprio voglia di rifare tutte le personalizzazioni, magari la farò quando esce la definitiva e rimetto l'SSD.
Le impressioni in corso d’opera della nuova versione sono positive. La 12.04 ha qualcosa in più rispetto alla deludente 11.10 che, secondo me, si è rivelata il Windows Vista di Canonical.

Questa nuova Ubuntu ha una maggiore velocità, permette di installare volendo l'interfaccia di  Gnome classic in modo molto semplice (sudo apt-get install gnome-panel), Rhythmbox è ritornato dopo la parentesi di Banshee, che non mi è mai piaciuto, ed è stato aggiunto un privacy tool per Zeitgeist, che mi stava antipatico (vedi 10 cose che ho fatto dopo aver installato Ubuntu 11.04).
Ma a farmi molto felice è stato il fatto che finalmente mi funziona correttamente la sospensione!
Sul mio notebook HP620 rimane il problema della luminosità del monitor al massimo ad ogni avvio, ma nel complesso si vedono dei passi in avanti, e qualcuno - intelligente - indietro.

0 commenti:

Related Posts with Thumbnails