sabato 22 novembre 2008

Ubuntu 8.10 Intrepid Ibex e HP dv6690

Questa volta ho aspettato a installare la nuova ubuntu 8.10 uscita ormai da quasi un mese, per due motivi: evitare di affrontare i possibili primi difetti della sfornata e far coincidere la mia installazione con l'arrivo del cd originale ordinato alla Canonical.
Veniamo alle considerazioni post installazione.
Il grosso problema dei clic-cicli del disco è ancora presente, ora anche la comunità italiana finalmente tratta la questione e propone una toppa, così ho provato questa versione ma non cambia granché rispetto al trattamento francese dato che l'effetto collaterale è sempre che la temperatura del disco sale.
La qualità dell'audio in esercizio sembra migliorata ma un nuovo problema si presenta allo spegnimento quando il sistema audio tira un forte beep [soluzione].
Qualche miglioramento, invece, si può trovare in fase di boot che mi pare più veloce di qualche secondo (poca cosa)e migliore appare anche la gestione del processore che sembra mantenere un uso più costante la ventola.
Tirando le somme qualche miglioramento c'è stato e si sente, ma c'è lo spiacevole difetto del disco che ancora si trascina e l'aggiunta di questo colpo d'audio che arriva allo spegnimento, ma che spero, al meno questo, venga risolto brevemente.

AGGIORNAMENTO:
-Ho riscontrato un problema con il collegamento wireless decisamente lento che sembra legato al cattivo funzionamento di network-manager, vedere qui.
-Per un confronto con Vista vedere qui.

0 commenti:

Related Posts with Thumbnails